Ricetta della coda alla vaccinara

Ricetta della coda alla vaccinara

Fatece largo che passamo nooooiii…. li giovanotti de sta Roma bellaaaaaaa.. 🙂

Ok ok la smetto… e dopo le varie Carbonare, Amatriciane, Saltimbocca…. passo alla ricetta della Coda alla vaccinara.

Ingredienti:

  • Una coda
  • Pomodoro (passata o pelati)
  • Cipolla
  • Sedano
  • Carote
  • Aglio
  • Olio
  • Peperoncino
  • Vino bianco

Preparazione:

Iniziamo mettendo in una pentola i nostri pezzi di coda, una costa di sedano, una cipolla, una carota e qualche spicchio di aglio e coprendo il tutto con acqua, portiamo ad ebollizione e facciamo cuocere per un oretta.

A fine cottura prendiamo i nostri pezzi di coda e filtriamo il resto del brodo con un colino.

Nel frattempo prepariamo un bel trito di cipolla, carota, sedano, peperoncino e aglio, soffriggiamolo in una padella con due giri d’olio di oliva e aggiungiamo la nostra coda.

Giriamo finchè la coda prende colore e bagnamo con un bicchiere abbondante di vino bianco lasciandolo poi evaporare.

A questo punto saliamo e versiamo il pomodoro (indicativamente per 4/5 anelli di coda basta una lattina di pelati) insieme a 2 o 3 mestoli del brodo messo da parte precedentemente.

Bene… a questo punto deve solamente cuocere per 3/4 ore, girando di tanto in tanto e aggiungendo brodo se vediamo che il sugo si rapprende troppo.

Verso la fine, se piace, aggiungiamo qualche costa di sedano.

Arrivati a fine cottura (quando la carne si stacca facilmente dalla coda) spegniamo il fuoco e facciamo riposare in pentola per una mezzoretta.

E daje co la coda! Sentirete che si scioglie in bocca… la coda alla vaccinara è pronta!



Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *